miércoles , 23 mayo 2018
Noticias Destacadas
Inicio » Otras Noticias » Internacional » Calcio a 5: Serie A2, Cld Carmagnola-Imola 1-2‏
Calcio a 5: Serie A2, Cld Carmagnola-Imola 1-2‏

Calcio a 5: Serie A2, Cld Carmagnola-Imola 1-2‏

 

Si dice che la fortuna aiuta gli audaci eppure, ieri pomeriggio (nella quinta giornata d’andata), di audacia la Cld Carmagnola ne ha messa parecchia.

Ma non è bastato perchè, al cospetto dell’Imola, è arrivata la terza sconfitta consecutiva davanti al pubblico giallonero del palasport di Caramagna Piemonte.

Con un episodio, all’ultimo respiro del match, contestatissimo e che ha penalizzato i padroni di casa, fermi a quota 4 punti in classifica.

Cld Carmagnola, senza l’indisponibile Turello e lo squalificato Buscemi, in completo giallonero è scesa in campo con capitan Mastrogiacomo tra i pali, Barcellos, Poltronieri, Emanuele Silvestri e Lino Gomes come quartetto di movimento.

I rossoblu dell’Imola, allenati da Vanni Pedrini, con Rissato, Revert Cortes, Marcio Borges, Vignoli e Dalle Molle.

Passa un minuto e sedici secondi quando Barcellos scalda i guanti a Rissato. Cld arrembante e spumeggiante nel primo spicchio di partita: a 5’05” bella combinazione Poltronieri-Silvestri e conclusione che mette paura all’estremo difensore avversario. Ancora Barcellos, a 5’16”, pericoloso ma il pallone sfiora lo specchio della porta.

Il mister-giocatore Lino Gomes, con l’ausilio del vice Tiziano Maccioni, manda in campo Giuliano, Solavagione e Viale.

Al 13° Mastrogiacomo con le mani pesca Silvestri, appoggio centrale per Giuliano che non arriva all’appuntamento con il pallone per una questione di millimetri.

Pericolosissimo Poltronieri, si salva l’Imola, ma che a cinque minuti dalla sirena timbra un palo con Revert Cortes.

Al 18′ paratona di piede di Mastrogiacomo su Vignoli e, al 19′, Barcellos è ammonito per una simulazione molto discutibile.

Quando mancano 40 secondi all’intervallo, puntone di Poltronieri e autentico miracolo di Rissato che, con la punta del piede, evita il sicuro vantaggio della Cld Carmagnola.

A 2’33” della ripresa, però, Revert Cortes trova un tiro potente che vale lo 0-1 imolese.

Al quarto minuto, destro secco dell’inesauribile Lino Gomes e Rissato che si rifugia in calcio d’angolo.

Pareggio della Cld a 5’09: conclusione defilatissima di Barcellos che trova l’angolino basso alla sinistra di Rissato, 1-1 e palasport che “trema” dalle esultanze!

Nel quartetto di movimento della Cld si alternano, anche, Solavagione  e Viale, oltre a Giuliano.

Mastrogiacomo si esalta su Dalle Molle, Poltronieri ancora velenoso ma non trova la porta.

A 14’02”, però, ripartenza letale dell’Imola e 1-2 di Marcio Borges.

Nei minuti finali la Cld prova il tutto per tutto: al 19′ dubbia ammonizione sventolata a Poltronieri; a 40 secondi dalla sirena Giuliano pericolosissimo, ma l’Imola si salva.

Quando mancano 2 secondi al termine della gara: rimessa laterale battuta dai gialloneri, palla per Barcellos che calcia prepotentemente di mancino verso la porta avversaria, all’interno dell’area di rigore un giocatore devìa la sfera con la mano e poi suona la sirena.

Nell’incredulità e nelle proteste di giocatori, staff e tifosi, la coppia arbitrale non sanziona l’episodio e il match termina sull’1-2.

Fabricio Douglas Poltronieri, a fine partita: “In questa categoria, quando sbagli paghi. Però, siamo stati tropo penalizzati e meritavamo di più. Non molliamo, teniamo duro e prepariamoci per sabato. Mi spiace per i nostri tifosi, ma arriverà prestissimo questa vittoria casalinga!”.

Sabato 7 novembre (ore 16) la Cld Carmagnola sarà ospite della Came Dosson, alla palestra in frazione Dosson di Casier (provincia di Treviso).

 

Ficha:

CLD CARMAGNOLA: Mastrogiacomo, Viale, Giuliano, Barcellos, D. Silvestri, Poltronieri, E. Silvestri, Vigliaturo, Novelli, Solavagione, Lino Gomes, Cafagna.

Allenatore: Lino Gomes.

IMOLA: Carpino, Mirenda, Barbieri, Conti, Lopez Escobar, Venturelli, Revert Cortes, Marcio Borges, Castagna, Vignoli, Dalle Molle, Rissato.

Allenatore: Vanni Pedrini.

Arbitri: Brasi di Seregno e Lazzizzera di Sesto San Giovanni; crono: Adilardi di Collegno.

Marcatori: 2’33” st Revert Cortes (I), 5’09” Barcellos (C), 14’02” st Marcio Borges (I).

Note: ammoniti Barcellos e Poltronieri (C), Dalle Molle e Barbieri (I).




Deja un Comentario